Cos’è il fototipo?

Cos’è il fototipo?

Che cos’è il fototipo?

Se parliamo di benessere della pelle, come ad esempio della sua resistenza o reazione ad un determinato tipo di luce, come la luce solare ed i classici raggi UV del sole in spiaggia, oppure di una lampada abbronzante, o la rifrazione della pelle al raggio della fotoepilazione generata dal manipolo Laser Diodo 808 nelle sedute di epilazione, è bene sapere tutto sul proprio tipo di pelle. Questo per scegliere i prodotti giusti da applicare ma anche se siamo o no adatti ad un tipo specifico di trattamento. Ad ogni pelle va applicato in genere un trattamento diverso. E “In Genere” andremo a vedere cosa significa alla fine di questo approfondimento.

Conoscere il proprio Fototipo è importante in questo senso per capire che tipo di pelle abbiamo.
Il fototipo è una categoria dermatologica che definisce il nostro tipo di pelle in base alla quantità d melanina presente, e alla risposta all’esposizione al sole.
In questo senso esistono carnagioni scure che resistono e difficilmente si scottano, e invece delle carnagioni molto chiare che sviluppano eritemi dopo pochi minuti dall’esposizione alla luce solare.

Sapere qual’è il nostro Fototipo, e quindi a quale categoria apparteniamo, ci permette di proteggere la cute in modo adeguato dagli agenti atmosferici.

I fototipi sono indicati con una scala che va da 1 a 6, indicata come Scala Fitzpatrick, e parte dalla pelle bianca latte, fino a quelle caratteristiche delle persone di colore. Il fototipo indicato fuori scala con 0(zero) è tipico delle persone che sono affette da albinismo, una patologia che sta ad indicare una quasi totale assenza di melanina, con Occhi, capelli e pelle chiarissimi.

Andiamo ad approfondire tutti e sei i tipi di fototipo presenti nella scala Fitzpatrick.

 

FOTOTIPO I

Epilazione laser fototipo 1

 

Si tratta della categoria di persone che posseggono una pelle molto chiara, occhi azzurro chiaro e capelli biondi o rossi. Tendono a non abbronzarsi quasi mai, e sono molto sensibili alla luce solare, infatti rischiano spesso di scottarsi. Spesso sono presenti in cute le classiche lentiggini. In casi del genere, il fattore di protezione della crema prima dell’esposizione al sole è di 50+

 

FOTOTIPO II

 

Il fototipo 2 raggruppa persone con pelle chiara, capelli castano chiari o biondi, occhi verdi o in genere azzurri. L’abbronzatura in questo caso è lenta e sensibile alle scottature. In questo caso il fattore di protezione indicato è il 50.

 

FOTOTIPO III

epilazione laser fototipo 3

 

E’ il raggruppamento di persone più tipico in Italia. Pelle abbastanza chiara, capelli castani, o biondo scuri, e occhi blu o castani. Questo tipo di persone si abbronzano in genere anche se spesso sono soggetti a scottature, e il fattore di protezione più indicato è il 30.

 

FOTOTIPO IV

epilazione laser pelle fototipo 4

 

Sono le persone che hanno un colorito olivastro e capelli castani e occhi scuri. Sono i soggetti che assorbono bene i raggi solari ed in genere si abbronzano meglio, assumendo un colorito di carattere intenso. In caso di esposizione al sole il fattore di protezione indicato può essere medio, da 15 a 20, abbassandolo poi successivamente all’aumento dell’intensità del colorito assunto.

 

FOTOTIPO V

 

Le persone che appartengono al fototipo 5 hanno pelle scura, capelli neri o castano scuri e occhi scuri. Non sono soggetti a scottature e in genere si abbronzano in maniera molto intensa. I fattori di protezione in questo caso sono molto bassi(da 6 a 10)

 

FOTOTIPO VI

epilazione laser diodo fototipo 6

 

Sono le persone di colore: Occhi neri, capelli Neri o scuri, pelle scura.

Non si scottano quasi mai, e anzi utilizzano fattori di protezione soltanto nelle zone particolarmente sensibili, come labbra, orecchie, nuca, mani e piedi.

I raggruppamenti indicati non sono netti, e non è detto che una persona in base alle sue caratteristiche appartenga in maniera definita ad uno dei 6 gruppi esclusivamente.

 

CONCLUSIONI

Quando si parla di trattamenti di fotoepilazione, è importante conoscere il fototipo di chi effettua la seduta poiché gli appartenenti a fototipi estremi in caso di alcuni sistemi di fotoepilazione sono meno “adatti” e l’efficacia del sistema di depilazione può essere rallentato( come succede in genere con l’epilazione a luce pulsata).

Epilaser 808 Propone un trattamento di Epilazione Laser a Diodo 808 nanometri, che è adatto a ciascuno dei fototipi indicati in questo approfondimento(I-VI). Quindi riprendendo il discorso sul termine “in genere”, nel caso di epilazione laser permanente a Diodo si può generalizzare perché è adatta ad ogni tipo di pelle.

Per Info sul Macchinario per Epilazione Laser a Diodo, Contattaci Senza Impegno

Lascia un commento

+393347191727